Pasta chi vruocculi arriminati

La pasta con i broccoli in tegame, è un primo piatto molto diffuso nell’area palermitana.

I broccoli, che praticamente sono i “cavolfiori”, appunto detti “vruocculi”, vengono “arriminati” cioè mescolati, con la pasta ottenendo così la ricetta della “pasta cu i vruocculi arriminati”.

Ingredienti

  • 350 g. di maccheroncini
  • 1 cavolfiore detto broccolo di almeno 600 gr.
  • 1 cipolla bianca
  • olio
  • sale e pepe
  • un’acciuga sott’olio
  • passolina, pinoli,
  • 1/2 bustina di zafferano

Pulire, lavare e lessare il broccolo in abbondante acqua, tagliato a piccoli pezzi, scolarlo quando è ancora al dente.


Per il condimento tritare la cipolla e rosolare in padella con olio abbondante, fate sciogliere l’acciuga, unire la passolina e i pinoli.

Aggiungere il broccolo e poca della sua acqua di cottura, salare e pepare q.b., mescolare bene aggiungere lo zafferano e lasciare insaporire.

Cuocere i maccheroncini nell’acqua di cottura del broccolo.

Scolare e amalgamare con il condimento (arriminare) in un tegame e servire.

Condividi con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *