Camurrìa

Categoria: Termini di Dialetto Gratterese
Mittente: Dario Drago

Camurrìa

Camurrìa è facilmente traducibile in italiano con “seccatura” o “noia”. A voler essere più precisi il termine indica un fastidio ben preciso, cioè quello insistente e reiterato nel tempo da parte di persone noiose che, se non bloccato immediatamente, si può trasformare in uno stato di incazzatura vera e propria.

Inviato il:  Fri, 19-Jun-2015, 12:51