HOME NOTIZIE RUBRICHE FOTO ALBUM FORUM CONTATTI
  
   Registrati adesso su Gratteri.org!    Login
Conoscere Gratteri
Menu
Link sponsorizzati
Chi c'Ŕ online
8 utente(i) online
(2 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Ospiti: 8

altro...
Menu (solo webmaster)



Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Discussione chiusa

(1) 2 3 »


Le tradizioni... vecchi ricordi???
Webmaster
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Webmasters
Messaggi: 1071
Livello : 28; EXP : 81
HP : 0 / 695
MP : 357 / 100853
Offline
Per problemi tecnici (ancura unn'aviemu caputu buonu comu funziona stu forum ), la discussione sulle tradizione Ŕ stata erroneamente cancellata...
Chiediamo scusa a tutti!!!

----
Prendendo spunto dalle discussioni precedenti si stava parlando di due argomenti....

Il primo era sulla banda musicale che nella processione del Venerdý Santo Ŕ ritornata a suonare dopo 4 anni dietro l'Urna del Cristo Morto e non dietro l'Addolorata.
Nascono qui opinioni contrastanti.... ...La tradizione gratterese vuole che durante la processione del Venerdý santo la banda musicale si mettesse dietro l'Urna del Cristo morto poichŔ ai tempi l'urna era di proprietÓ del Comune...
...Altri asseriscono che la banda dovesse rimanere dietro l'urna perchŔ l'Addolorata Ŕ "da sola in mezzo al popolo" e da lý ne deriva il nome "sulitÓ" dato alla processione.
Altri ancora credono che l'Addollorata sia come eclusa dalla processione poichŔ si ritrova dietro la banda e in mezzo al cicaleccio della gente e quindi la proposta di spostare la banda dietro l'Addolorata a m˛ di "separatore" tra il popolo e l'effige...

-----

Nel secondo si parlava dello scampanio di Gratteri che dal 1999 (anno in cui Ŕ stato installato in nuovo amplificatore per le campane) non si Ŕ pi¨ sentito, fatta qualche eccezione nelle "feste cantate".

-----

Cosa ne pensi e cosa proponi? Si potrÓ mai ritornare alla tradizione originaria o questi eventi hanno cambiato per sempre la "storia" Gratterese?



P.S.: La foto in basso Ŕ di GIULIANO

Allega:



jpg  gratteri.jpg (0.00 KB)


Inviato: 2007/5/19 23:21

Modificato da dariodrago su 20/5/2007 2:39:09
Modificato da dariodrago su 20/5/2007 2:52:50
Modificato da dariodrago su 30/5/2007 16:55:46
Modificato da dariodrago su 30/5/2007 16:57:16
_________________
Dario Drago
http://www.d3design.it
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
Per quanto riguarda le tradizioni, sono favorevole al mantenimento delle stesse.
Circa il suono delle campane, a me non sembra nemmeno festa (o domenica) quando non sento il suono delle campane con le quali io sono cresciuto.
Speriamo che nel prossimo avvenire, qualcuno di buona volontÓ riprenda a suonarle.

Inviato: 2007/5/20 13:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Collaboratore
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
Salve ragazzi sono felice che finalmente questo forum funzioni . Credo che questa sia un'opportunitÓ irripetibile per tutti i gratteresi per fare conoscere il proprio paese le proprie tradizioni e i loro pensieri . Inoltre e un mezzo di comunicazione eccezionale per tutti gli emigrati che amano questo paese. Adesso posso rispondere al quesito che Ŕ stato posto da Dario sulla processione del venerdý santo, io credo che sia giusto che le tradizioni vengano rispettate altrimenti non sarebbero pi¨ tradizioni, pero penso anche che le tradizioni possano essere modificate da un volere comune di tutta la cittadinanza. Infine voglio dire che in questa discussione non ci dobbiamo dimenticare che si sta parlando del signore morto wuindi invito tutti a riflettere. Un saluto a tutti da Mastro Geppetto

Inviato: 2007/5/20 15:10

Modificato da mastro geppetto su 28/5/2007 22:26:12
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
Ciao, penso che finche duri teniamo le tradizioni

Inviato: 2007/5/20 21:30
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 4
Livello : 1; EXP : 21
HP : 0 / 5
MP : 1 / 791
Offline
Ciao finalmente il forum funziona.. avevo giÓ spedito il mio pensiero in merito alla questione delle tradizioni. Penso che nella societÓ in cui viviamo in cui tutto si consuma nel tempo di un clic rispettare e salvaguardare le tradizioni sia indispensabile. Esse ci riportano alle nostre origini al nostro passato senza il quale non possiamo costruire il futuro.

Inviato: 2007/5/21 13:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 1
Livello : 1; EXP : 0
HP : 0 / 0
MP : 0 / 0
Offline
Caru paisanu nun ta pigliari
ma a mia mi pari na malaminchiata
la tradizioni nun s'hannu a canciari
ma chista pari minietra quadiata
avi trent'anni chi sugnu a stu munnu
cosi ni vitti e li pozzu cuntari
ma nton paisi ca stÓ gliennu o funnu
sunnu atri i cuosi c'aviemu a canciari
s'hannu a sarvari li tradizioni
sen˛ a Gratteri ristamu n'arrietu
li virgineddi, lu jovi di mastri
li luminari e li favi a San Pietru
Ormai a Gratteri c'Ŕ la fissazioni
Cu vieni i fuora avi sempri rraggiuni
chistu Ŕ u manciari chi passa u cunvientu
e lu paisi nu stannu futtiennu
Se, rattalusci, comu i picuruna
calamu a testa a li novi bbaruni,
se pi campiri ci vonnu i patruna
saremo pi sempri servi e minchiuna
By jacklomb

Inviato: 2007/5/22 15:14
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
Ciao a tutti!! Avevo giÓ da tempo intenzione di mandare un msg ma..........AVANTI CA CAPýU COMU FUNZIONAVA......naturalmente non per colpa vostra ma per la mia ormai nota IGNORANZA INFORMATICA!
A parte ci˛ volevo dare la mia opinione in merito alla questione sulle tradizioni di Gratteri.
NON PERMETTIAMO IN ALCUN MODO CHE SI PERDANO!!!Gratteri ne conserva di meravigliose: le vampe di S.Giuseppe ad esempio che quest'anno numerosi ragazzi hanno saputo organizzare splendidamente! E che dire della SulitÓ? La commozione che provo solo a guardare questa processione Ŕ unica! La "questua" di S.Giacomo poi Ŕ uno degli eventi che aspetto con pi¨ impazienza! Vogliamo parlare anche dell'emozione che mi pervade ogni qual volta i portatori si inginocchiano sotto il Santo? Non ha eguali! Ogni processione (e durante l'anno ce ne sono tante alcune delle quali, purtroppo, a volte rischiano di non uscire per mancanza di persone che portino il fercolo!) ha un suo intimo ed importante significato che non pu˛ ritrovarsi da nessun'altra parte. Una volta, inoltre, ho assistito ad un Rosario recitato alla Matrice vecchia da alcune donne anziane in onore della Madonna del Rosario con litanie mai sentite e che, penso, pochi conosceranno...e' stato bellissimo!
AMO le tradizioni di Gratteri! SarÓ che vivendo a Cefal¨ (che di tradizioni ne conserva ben poche) sono gelosa (e tanto!) di quelle che ancora sopravvivono in questo splendido paese grazie all'impegno e all'amore di tanta gente.
Impegnamoci in prima persona a non "mandarle nel dimenticatoio"! 1 bacio!

Inviato: 2007/5/24 20:17
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Webmaster
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Webmasters
Messaggi: 1071
Livello : 28; EXP : 81
HP : 0 / 695
MP : 357 / 100853
Offline
Vedo che piano piano questa discussione sta raccogliendo tanti pareri sull'importanza delle tradizione in un paese piccolo come il nostro e questo Ŕ un segnale che qualcosa sta cambiando perchŔ tanti di noi hanno voglia di esporre le proprie idee e opinioni su argomenti come questo...

----

X ENZA... Ŕ stato istituito un forum chiamato HELP che ha la funzione di essere d'aiuto a chi non riesce ad interfacciarsi con il sito!!!
Lý puoi porre le tue domande se riscontri qualche difficoltÓ e in poco tempo ti arriverranno delle risposte

A presto

Inviato: 2007/5/24 20:35
_________________
Dario Drago
http://www.d3design.it
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
sono certa che molti di voi concordino con me sul fatto che le tradizioni, qualunque esse siano, religiose e non, siano parte integrante dela nostra comunitÓ... ma non s˛ il perchŔ, nel momento in cui bisognerebbe prendere un'iniziativa da portare avanti, nessuno di noi si fa vivo... forse i tempi sono cambiati troppo e noi giovani abbiamo di meglio da fare... non viviamo con entusiasmo, grinta e senso di appartenenza nessuna di queste manifestazioni...
sono dell'opinione che forse la cosa migliore sia smetterla di prendere in giro noi stessi e gli altri sforzandoci di INSCENARE delle tradizioni...

Inviato: 2007/5/26 15:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
Ciao KIKKA, hai pienamente ragione quando dici che nel momento in cui Ŕ necessario prendere delle iniziative da portare avanti nessuno si fa vivo. E' vero: siamo tutti bravi a lamentarci dicendo che a Gratteri non si fa niente e che, soprattutto, Gratteri non offre nulla......Se le cose vanno davvero cosý male allora perchŔ non si fa qualcosa!!!! Mi sono sempre stati sulle "scatole" i ragazzi (anche amici) che durante l'anno vivono fuori e che trascorrono le vacanze estive a Gratteri: OGNI ANNO si lamentano perchŔ il paese non offre nulla, (ma chissÓ poi perchŔ tornano sempre se Ŕ davvero cosý ORRIBILE...BOH!). Ripetono sempre "sta sera scendo a cefal¨...almeno si fa qualcosa"......... CAVOLATE!!! Cefal¨ d'estate paradossalmente offre meno di Gratteri (lo affermo da cefaludese!), non si fa nulla se non passeggiare sul corso, o "piazzarsi" davanti al Murphi's, o ancora spendere 1 sacco di soldi per bere qualcosa (e non parliamo poi del rischio monetario che corre chi decide di mangiare 1 pizza!!!!). si pu˛ anche andare a ballare allo Iastrillo...ops, scusate l'hanno chiuso!! Effettivamente C'Ŕ il "buco" Mulino, locale per 14enni!
Insomma la realtÓ non Ŕ molto diversa da quella gratterese, soltanto che Cefal¨ ha il nome, Gratteri no!
Io propongo di ATTIVARCI, di fare qualcosa di costruttivo per Gratteri.
E' da un p˛ che ci penso: perchŔ Noi del forum non organizziamo degli INCONTRI per parlare "dal vivo" di quello che vogliamo FARE e CREARE a Gratteri? Per farlo naturalmente aspettiamo quelli che, come Dario, tornano a Gratteri per le vacanze estive. L'estate Ŕ alle porte si tratta quindi di un progetto a breve termine. Che ve ne pare? Che ne pensate? Fatemi sapere, aspetto con ansia le vostre opinioni! Grazie KIkka per avermi dato lo spunto per proporvi quest'idea! 1 bacio!

Inviato: 2007/5/29 17:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci




 Discussione chiusa


Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]





Gratteri.org su facebook
Link sponsorizzati


 

Gratteri.org ę 2001-2016 | info webmaster@gratteri.org | Develop & Graphics by D3Design.it | CheFacile.com | Cookie policy