HOME NOTIZIE RUBRICHE FOTO ALBUM FORUM CONTATTI
  
   Registrati adesso su Gratteri.org!    Login
Conoscere Gratteri
Menu
Link sponsorizzati
Chi c'Ŕ online
6 utente(i) online
(2 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Ospiti: 6

altro...
Menu (solo webmaster)



Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 »


a vecchia
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
sta finendo novembre, e come gli ultimi anni cominciano a farsi riunioni e discussioni sul declino di quella che Ŕ l'unica vera tradizione forte gratterese.

sono tornato oggi dopo quasi un mese a palermo, e la situazione non Ŕ affatto incoraggiante. tra provocatorie proposte di anticipo o posticipo della data della vecchia (farle il 30 dicembre o di pomeriggio :-o )

; pi¨ o meno giuste critiche per l'inciviltÓ di alcuni comportamenti tenuti durante la manifestazione,

discussioni infinite su che senso abbia oggi questa tradizione

ci si trova sempre punto e a capo, con una ormai atavica incapacitÓ di aggregare persone nuove che possano ridare linfa vitale a quella che nei ricordi di molti di noi Ŕ da sempre un evento atteso con ansia sin da piccoli, ma che oggi ha perso gran parte del suo fascino per i giovani, che trovano come unico significato la possibilitÓ di ubriacarsi....

questo post lo apro per raccogliere idee e proposte da parte sia di chi a gratteri ci abite, sia per sentire i ricordi di coloro che sono lontani.

spero solo che chi risponderÓ eviterÓ inutili polemiche e le semplici offese persanali.

sperando di vivere una serena e divertente vecchia
vi saluto tutti

Inviato: 2007/11/24 1:51
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
odio sto forum!!!!

ci sono solo mie risposte!!!!

vi svegliate please??????

ciauz

Inviato: 2007/11/24 13:20
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Webmaster
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Webmasters
Messaggi: 1071
Livello : 28; EXP : 81
HP : 0 / 695
MP : 357 / 100853
Offline
La tradizione della Vecchia a Gratteri Ŕ parte integrante della nostra identitÓ.
Chi non ricorda da bambino la preparazione a quest'evento. Io personalmente stimavo pi¨ la vecchia che babbo natale e penso ancora la paura di ricevere il carbone al posto dei regali in quella notte magica del 31.
Sicuramente negli ultimi anni, visto il declino della stessa si Ŕ cercato di modificarne la forma senza per˛ intaccare i contenuti, ma il risultato Ŕ rimasto sempre lo stesso, anzi di anno in anno Ŕ andato peggiorando.
Forse tutti ci dobbiamo porre delle domande a tal proposito.
Sono inanzitutto contrario alla proposta di spostare la manifestazioni il giorno prima o nel pomeriggio. Ci˛ porterebbe meno partecipazione di quanta ce nŔ stata negli anni passati e metterebbe l'evento in sordina.
Penso per˛ che bisognerebbe ricreare un'atmosfera tipo notte bianca, puntando sicuramente su spettacoli itineranti (complesso di musica etnica, balli di gruppo, degustazioni di prodotti tipici, artisti di strada, spettacoli di cabaret, piccoli gruppi musicali e tradizionali ecc ecc...), facendo diventare la discesa della vecchia il momento culminanante della manifestazione. La discesa dalla grotta, un giro breve, la sfilata in piazza (tempo massimo un'ora) per ricordare la tradizione. Dopo il processo (oppurtunamente ideato sui fatti locali e nazionali e SENZA CENSURE), il bridisi e i fuochi d'artificiali. Dopo la mezzanotte la notte bianca della vecchia dovrebbe continuare con gli spettacoli.
Per far ci˛ bisognerebbe mettersi d'accordo i proprietari dei ristoranti: niente animazioni dopo i cenoni, la festa continua in paese (cosý tutti, compresi i ristoratori avranno la possibilitÓ di poter partecipare alla manifestazione, evitando di chiudere i locali alle 6 del mattino.
E se piove? Nessun problema. Esistono delle tensostrutture (che si possono anche affittare) da montare in piazza e che possono riparare sia dalla piogga che dal freddo.
Adesso tocca a voi... Aspettiamo le vostre proposte.
Il futuro di Gratteri dipende da noi...

Inviato: 2007/11/25 17:46
_________________
Dario Drago
http://www.d3design.it
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
Ciao! io la vecchia l'ho vista solo qualche volta in tutta la mia vita, ma da "esterna" posso dare un mio suggerimento (scontato, carino, inopportuno, ideale...a seconda di chi lo legge!) ovvero non sarebbe male proporre una festa in cui tutti i paesani sono in costume, tipo quelle foto della vecchia di 30 anni fa che mi trovo in casa: creare uno spettacolo in cui tutti i paesani sono partecipanti attivi, e vanno a cercare nei bauli, nei vecchi armadi o nelle soffitte i vestiti dei nonni, ricreando insomma una sorta di atmosfera retr˛ niente male. Magari indire un mezzo concorso per il personaggio pi¨ verosimile per esempio.. Poi le idee dette sopra vanno tutte benissimo, ci si pu˛ tranquillamente ubriacare tutti i giorni dell'anno,
perchŔ non sfruttare invece questa occasione per divertirsi tutti insieme?!
ovviamente Ŕ solo la mia opinione..

Inviato: 2007/11/26 19:04
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
Ma perchŔ la tradizionale festa della vecchia Ŕ cosý poco sentita dalla gente di Gratteri? Intendo parlare delle persone di una certa etÓ (40-60 anni). L'ultima volta che l'ho vista c'erano solo pochi ragazzi ( molto giovani e male assortiti) che avevano preso questa festa del paese per un'occasione di sfogo prettamente personale. Questo mi ha fatto pensare che la festa era arrivata al capolinea.Purtroppo a Gratteri ho sentito che non c'Ŕ dialogo tra le generazioni e chi potrebbe dare il suo contributo di esperienze si Ŕ chiuso e ha incrociato le braccia per poi dire che le cose non vanno bene. Ma si pu˛ sempre fare qualcosa... parlare, confrontarsi,accogliere le opinioni degli altri (giovani o vecchi) in maniera propositiva e avere lo scopo comune di vivere le feste del proprio paese INSIEME in armonia. FORZA GRATTERI. PENSA IN MANIERA POSITIVA! Per le prossime feste mi piacerebbe risentire quell'atmosfera magica che ho sentito da piccola e mi piacerebbe farla sentire ai miei bambini:L'atmosfera di una festa di tutto il paese.baci,Do.

Inviato: 2007/11/26 21:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Webmaster
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Webmasters
Messaggi: 1071
Livello : 28; EXP : 81
HP : 0 / 695
MP : 357 / 100853
Offline
Credo che la tradizione della "vecchia" sia ormai parte integrante della societÓ gratterese!e penso inoltre che bisogna cercare delle novitÓ per avere un maggior coinvolgimento dei giovani...che spesso vengono esclusi e sottovalutati!

messaggio di alessiuccia91

Inviato: 2007/11/28 20:24
_________________
Dario Drago
http://www.d3design.it
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
insomma.....

gli adulti si autoescludono

i giovani non vengono presi in considerazione, o non vogliono vere nulla a che fare con questa situazione

si convocano le riunioni e poi si spostano senza avvisare gli interessati (Ŕ successo lunedi scorso)

chi organizza si lamenta che "in questo paese non si riesce ad aggrregare..."

alcune imprenditori (forestieri) propongono (spero provocatoriamente) di spostarla a domenica 30, tanto Ŕ solo folklore

ma allora che stiamo discutendo a fare? questa situazione ce la meritiamo tutta, se non siamo in grado di renderla viva questa tradizione Ŕ meglio non farla proprio.
sarebbe solo un altro piccolo passo avanti verso l'estinzione di questa comunitÓ in cui tanto

"tutto va benissimo cosý comŔ"

Inviato: 2007/11/29 10:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Webmaster
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Webmasters
Messaggi: 1071
Livello : 28; EXP : 81
HP : 0 / 695
MP : 357 / 100853
Offline
Ma cosa ne sanno loro delle nostre tradizioni?
Probabilmente il 31 questi imprenditori (se cosý Ŕ giusto chiamarli) avranno un ricco cenone da organizzare a base ricche pietanze, lenticchie augurali e cotechino.
Io, che il cenone lo detesto, voglio partecipare ad una bella, divertente e innovativa manifestazione di piazza.
E vi dico la veritÓ..., mi sono rotto di essere comandato a bacchetta da chi viene da fuori.
Bisogna reagire a questa stasi sociale e a questa "dipendenza forestiera" che da un p˛ di anni ci attanaglia.
Le proposte devono nascere da NOI, e NOI le dobbiamo coltivare e realizzare.
Se non saremo in grado di farlo il tracollo sarÓ vicino e Gratteri verrÓ cancellato definitivamente dalla storia.

Inviato: 2007/11/29 11:38
_________________
Dario Drago
http://www.d3design.it
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 0
Livello : -INF; EXP : NAN
HP : NAN / -INF
MP : -INF / -INF
Offline
sono una ragazza che vive a Gratteri e che come tutti i bambini Ŕ cresciuta con la "vecchia" e posso assicuarvi che non conoscevo completamente Babbo Natele!!!
Dopo essere uscita con la mia famiglia per vedere la Vecchia scendere dalla grotta ,e seguirla nel giro del paese scappavo a casa a cercare i regali!!!!
Ricordo l'attesa di quel giorno...la paura che avevo quando la vedevo...tutto ci˛ Ŕ nel mio cuore e lo porter˛ per sempre.
se la vecchia resterÓ nella mia vita lo devo alla mia famiglia che ha cercato di tramandarmi la tradizione!
se oggi la vecchia non Ŕ pi¨ sentita come qualcosa di nostro Ŕ perchŔ si Ŕ persa il significato di tale manifestazione ed Ŕ diventata solo un modo per sballarsi!!!
la vecchia non Ŕ la notte degli ubriaconi ma il ripetersi di un'evento che deve coinvolgere le famiglie e sopratutto i bambini che devono sentirsi i protagonisti di quella sera!
se vogliamo che la vecchia continui ad essere parte di Gratteri dobbiamo innanzitutto rivalutare il significato di tale manifestazione e prima di tutto pensare che non Ŕ una manifestazione folkloristica per i turisti ma deve essere per noi GRATTERESI!!!

Inviato: 2007/11/29 15:40
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: a vecchia
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
ciao comÓ

ma si sa cosa hanno stabilito nella riunione che doveva esserci martedi? sempre se cŔ stta ovviamente.....

Inviato: 2007/11/29 16:19
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]





Gratteri.org su facebook
Link sponsorizzati


 

Gratteri.org ę 2001-2016 | info webmaster@gratteri.org | Develop & Graphics by D3Design.it | CheFacile.com | Cookie policy