HOME NOTIZIE RUBRICHE FOTO ALBUM FORUM CONTATTI
  
   Registrati adesso su Gratteri.org!    Login
Conoscere Gratteri
Menu
Link sponsorizzati
Chi c'è online
6 utente(i) online
(2 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Ospiti: 6

altro...
Menu (solo webmaster)


   Tutti i post (psicogiacomo)


(1) 2 3 4 »


Re: A proposito del giovedì di mastri: LASCIAMO PERDERE I LUPI!
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
il confronto e la critica sono utili solo quando hanno come scopo la crescita reciproca e il confronto.

le discuisizioni antropo filofiche mi possono fare piacere, ma la cosa che più conta in questo piccolo paese per quello che mi riguarda è la VITALITA' di alcune manifestazioni e la volontà di non arrendersi all'appiattimento dogmatico che più lati si vorrebbe (a parole) imporre.

giornate come a tuccata di lupi, partecipate da tutta la comunità sulla spinta dei giovani sono tra i pochi motivi che mi rendono orgoglioso di essere gratterese!

chi si confronta con la quotidianità, a volte veramente squallida in certi periodi dell'anno, di Gratteri non è molto tollerante alle critiche, sopratutto se poste male.

io ricordo a tutti solo un paio di numeri:

1017 residenti

di cui 250 tra campella e rapputi

un tasso di anzianità altissimo e una bilancio demografico perennemente in negativo.

come disero i tinturia

"ni vuliemu bieni comu i frati, picchistu ni scannamu comu i cani".


chi si arrende è perduto!

ciao a tutti :)

Inviato: 2011/7/8 20:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Referendum contro la privatizzazione dell'acqua
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
cari amici, amiche, compagni e compagne

in questi giorni è in corso la raccolta firme per l'abrogazione di tre articoli sulla leghge che permette lo sfruttamento dell'acqua da parte dei privati.

anchje se a livello regionale la mozione "acqua pubblica" è stata appoggiata dal Governo Lombardo è indispensabile abrogare la legge nazionale che consente di lucrare su un bene pubblico indispensabile come l'acqua.
il profitto sulla salute dei cittadini è un'opzione non accettabile in una democrazia, e per wquerstyo vi chiedo di firmare il referendumanche a Gratteri presso la camera del lavoro, dove mi trovate tutte le mattine.

vi aspetto
Consigliere
Giacomo Cirincione

Inviato: 2010/5/23 22:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


acqua... e dopo ci tolgono pure l'aria???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
salve a tutti

volevo portare all'attenzione di tutti che il 14 di questo mese, anche per il nostro comune, si perfezioneranno le procedure per il passaggio all'ATO idrico.

ovviamente non si può fare più nulla, perchè a livello nazionale hanno blindato la normativa, e si dovrebbe cominciare con un referendum abrogativo della legge /08, osa che ha tempi bibblici e risultati incerti (anche visa la tendenza delle forze politiche a slegare le votazioni dei referendum dalle europee 2009).

ma tornando all'acqua

nel consiglio comunale dello scorso 2 aprile si è parlato informalmente (non era all'ordine del giorno) dello stato delle procedure di passaggio, e dei relativi effetti.

alla mia "battuta" sui sicuri aumenti, che si ipotizzano del 300% la risposta è stata che ormai non ci si può fare nulla, e che se non ci si adegua rischiamo di perdere i finanziamenti per la ristrutturazione della rete idrica ( non si è capito se quella interna al paese, o quella che porta alla NOSTRE sorgenti; ci sarebbe anche il progetto per l'innalzamento dell'acqua del prastio).

altro grande "progresso" per il nostro comune sarebbe lo sgravio di 2-3 dipendenti (ancora da individuare) che dovrebbero passare a carico dell'ATO.

ovviamente memore della vicenda ATO rifiuti ritengo tale operazione il solito carrozzone clientelare in cui vengono assunti solo gli "amici", e in cui il servizio diventerà un favore fatto alla cittadinanza. almeno ad oggi se ad agosto veniva meno l'acqua il sindaco si sentiva in dovere di prendere provvedimenti immediati (contestabili magari, ma IMMEDIATI)

ho l'impressione che si ripeterà lo squallore di promesse di posti di lavoro ad amici ed amichetti, come già avviene in tutti i omuni che sono passati a gestioni esternalizzate di acqua e rifiuti.

mi auguro vivamente di non dovere vivere tale squallore morale, sopratutto con l'arrivo delle elezioni europee dei mesi prossimi.

sperando di avervi messo una pulce nell'orecchio vi saluto

Giacomo Cirincione

Inviato: 2009/4/7 13:28

Modificato da dariodrago su 7/4/2009 22:02:57
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


corso di teatro
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
L'AUSER GRATTERI

associazione per l'autogestione dei servizi e la solidarietà

in collaborazione con il

CE.S.VO.P. centro servizi per il volontariato di palermo

sta organizzando il primo corso teatrale.

sono aperte le iscrizioni a tutti coloro che volessero partecipare.

per iscriversi potete ritirare i form al Bar del Corso, di Giacomo Gelsomino, oppure fare pervenire al presidente AUSER Gratteri, Salvatore Cirincione (u 'zu turiddu )

in forma scritta
nome/cognome
nato a __il______
residente a _______ il________

le iscrizioni saranno aperte fino a fine mese, salvo proroghe.


quando avrò info sulle date e gli orari li posterò in questo forum, oltre renderli pubblici tramite avviso scritto nei vari bar.

invito tutti a partecipare.

ciauz

Inviato: 2008/10/21 21:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: I soprannomi di Gratteri
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
il mio piccolo contributo prende spunto dalle 'nciurie comuni aalla mia famiglia, di discendenza GERMANI, con derivazione SVIZZERI, che dietro si portano MANTIELLI, perchè nel tempo si sono incrociati con i CURRI CA CHIOVI.

ma io sono più fortunato di tutti voi, perchè negli ultimi decenni me ne hanno appioppati tanti di personalissimi; dal primissimo PULCINO (causa biondo estremo), passando dai vari GIGI PULCI, GIGI PULCE, GIGI LA TROTTOLA, GINO, JIMMY, fino a quello che mi piace di più, e che per molti versi mi rappresenta meglio, cioè FRASKA, che è anche il mio nome claun.

avvolte molte 'nciurie ti restano attaccate contro ogni resistenza, e spesso danno fastidio, ma proprio perchè danno fastidio spesso restano più a lungo.

l'importante è non prendersela troppo

ciauz

Inviato: 2008/7/6 3:01

Modificato da dariodrago su 6/7/2008 5:14:44
Modificato da dariodrago su 6/7/2008 5:14:58
Modificato da dariodrago su 6/7/2008 5:15:20
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


grazie
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
intanto voglio ringraziare i gratteresi che sono andati a votare, per dare valore a queste elezioni, che hanno rischiato di esser corse da una sola lista.
spero che il dialogo auspicato e da tutti declamato COMINCI realmente da ora, nel confronto diretto sui problemi che questo paese e noi viviamo tutto l'anno.

sui perchè e i per come mi sono trovato candidato sindaco si potrebbe parlare per ore, con mille varianti diverse, ma a questo punto penso che bisogni andare avanti.
e per andare avanti bisogna che TUTTI, compreso chi amministrerà, ma non solo, capisca gli errori commessi e ne tragga le conclusioni.
per quel che riguarda me cercherò di fare due cose:
pormi in maniera propositiva, cercando di contribuire nel mio piccolo nella definizione dei problemi e delle possibili soluzioni ai problemi che vive chiunque abiti a Gratteri
portare avanti una serie di attività che portino alla totale trasparenza degli atti amministrativi, e alla massima visibilità dell'operato dei consiglieri tutti, e della giunta che amministrerà il comune.
Mettendo in evidenza le azioni positive e quelle negative, spiegando le posizioni che di volta in volta il gruppo di minoranza adotterà, e cercando la massima condivisione con la cittadinanza.


Siete tutti invitati all'insediamento del consiglio comunale che avverrà martedì 1 Luglio alle 19.
il luogo esatto ancora non lo so.

Ciao a tutti

Giacomo Cirincione

Inviato: 2008/6/19 18:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Turismo
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
comincio io.
visto che di contenuti non si è parlato molto, colgo la palla al balzo, per proporre di utilizzare queto spazio per confrontare la percezione che abbiamo di questo strano pase che è il nostro.
inviterò "il principale esponente dello schieramento noi avverso" di partecipare a questo confronto, cercando di renderlo costruttivo e propositivo.
da parte di tutti si avvertiva la necessità di riaprire il dialogo nei confronti dei giovani, delle problematiche legate all'anzianità e ai servizi alla persona, al turismo, e le attività di ristorazione, il nuovo albergo, la situazione della zona Cuba, sono tanti esempi di argomenti che tutti mettono nei programmi, ma che in un comizio non si possono affrontare. vorre quindi coinvolgere il maggior numero di persone possibile, stampado i post di questo forum, distribuendoli nei bar, e se necessario anche a domicilio. per un confronto equilibrato e sereno con tutti penso sia necessario evitare gli attacchi pesonali e le posizioni non motivate.
da parte mia cercherò di portare il mio punto di vista, personale, e cercare di incentivare tutti i candidati a dire la propria opinione.
domani posterò alcune cose su come vedo a gratteri il turismo e di come questo debba essere un tassello di un sistema che è positivo per tutti.
ci sono tanti problemi in questo paese, ma ci sono anche tante risorse, che in un clima politicamente e socialmente conflittuale, non riescono ad esprimersi.
penso che in un paese piccolo come il nostro si dovrebbe cercare di superare i conflitti personali, e guardare ai bisogni di questa comunità.
fare questo per me sarebbe una grande vittoria.

dott. Giacomo Cirincione
candidato sindaco di gratteri (anche se sembra uno scherzo :D

Inviato: 2008/5/23 3:19
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Gratteri: un paese immerso nel "verde"!!!
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
festeggiando il 25 aprile abbiamo deciso di fare la solita gita fuori porta.....
stavolta letteralmente fuori porta, visto che siamo andati all'area attrezzata della grotta grattara, ancora più o meno intera e utilizzabile.
alla fine, per digerire a sasizza e le puntine ci siamo avventurati nella dura salita verso la grotta, che non facevamo da anni.
un pò spompati, arrivati alla vetta ci siamo ritrovati in uno scorcio di natura intonsa, dove il verde regna incontrastato :D

nello scendere siamo passati da quella che doveva essere l'area della lipu, destinata alla cura degli uccelli, ormai devastata dall'incendio dell'estate scorsa.

ho postato un pò di foto per darvi un'idea di quelli splendidi luoghi, ancor più suggestivi immersi nella "paisana" che ci circondava.

buona vita a tutti :D


clicca qui per vedere le foto

Inviato: 2008/4/25 20:21

Modificato da dariodrago su 25/4/2008 23:08:31
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Le tradizioni... vecchi ricordi???
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
a prescindere dalle scelte ceh si faranno, e dalle diversità deipunti di vista che ognuno porta, sia in queso forum che nelle (troppe e spesso inutili) discussioni di piazza, la cosa che mi intristisce è la difficoltà di discutere e confrontarsi serenamente.
nei giorni passati a gratteri ho sentito molto astio nelle discussioni, sopratutto da parte di chi, a torto o a ragione, vuole cambiare questa tradizione.
se si parte dal presupposto che chi ha il ruolo per potere decidere, possa fare ciò che vuole senza sentire le motivazioni di chi d'accordo non è, ma sopratutto senza motivare le scelte fatte.
mi è spiaciuto molto sentire toni aspri, sopratutto perchè non penso che i problemi seri di questo paese non siano questi.

se non si (ri)comincia a dialogare sulle cose semplici, come si può sperare di affrontare i problemi seri ?

forse questo intervento è di troppo, ma volevo dire semplicemente la mia, perchè penso che il diritto di parola non sia limitabile nè censurabile da parte di nessuno.

che la gioia vi perseguiti tutti!

ciauz

Inviato: 2008/3/19 14:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La mia proposta
Utente
Iscritto il:
1970/1/1 1:00
Gruppo:
Utenti registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 6330
Offline
non ti conosco, nè conosco i motivi di tutto questo astio.

però sono d'accordo con susanna sull'utilizzo di questo forum.
in altri avrebbero bannato tutti gli interventi, i forum sono spazi dove bisogna rispettare alcune piccole regole tra cui:

non insultare
non andare Off Topic (OT)
rispettare la netequette
non scrivere post come se si fosse in una chat


forse è il caso di scrivere delle piccole regole ad hoc, e veder ese cè qualcuno disposto a fare da moderatore.

che gratteri sia un posto abbastanza strano è sotto gli occhi di tutti,
mi viene in testa l'immaggine dei galletti del signor bottaio, che portati al "cippo" continuano a beccarsi tra loro.
io non ho intenzione di colludere.

ciauz

Inviato: 2008/3/5 22:31
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 »







Gratteri.org su facebook
Link sponsorizzati


 

Gratteri.org © 2001-2016 | info webmaster@gratteri.org | Develop & Graphics by D3Design.it | CheFacile.com | Cookie policy